La domanda di confezionamento del vino negli Stati Uniti dovrebbe raggiungere $ 2.9 miliardi entro il 2019, secondo un nuovo studio condotto da New York-based Freedonia dal titolo “confezionamento del vino.” La crescita beneficerà guadagni favorevoli proseguita nel consumo di vino domestico e la produzione, nonché aumenti di reddito personale disponibile, le ricerche di mercato ferma stati. Negli Stati Uniti, il vino sta diventando sempre più diffuso come accompagnamento ai pasti a casa piuttosto che una bevanda consumata in ristoranti o eventi speciali. Opportunità per l'imballaggio relativo beneficeranno della importanza del packaging, sia come strumento di marketing e per la sua capacità di migliorare la percezione della qualità del vino.

Bag-in-box confezione registrerà aumenti solidi a causa di offerte premium 1,5 e 3 litri espansi. La recente adozione di bag-in-box da marchi premium vino, in particolare in grandezze da 3 litri, contribuisce a ridurre lo stimma di vino inscatolato qualità inferiore al vino in bottiglia. Bag-in-box vini offrono una serie di vantaggi per i consumatori, inclusi minor costo per unità di volume, freschezza estesa e più facile erogazione e stoccaggio, secondo Freedonia.

Un ulteriore vantaggio di contenitori bag-in-box è la loro grande superficie, che offre molto più spazio per la grafica colorata e il testo di etichette delle bottiglie, le ricerche di mercato note impresa.


Tempo post: Apr-25-2019